Come scaricare una VPN in Cina – I 5 migliori consigli

The Great Firewall of China – Un’introduzione alle VPN

vpn in Cina - ltl

VPN – Come funzionano e come evitare il “Great Firewall Cinese”

La maggior parte delle persone interessate alla Cina, sono vagamente consapevoli della necessità di utilizzare una VPN per aggirare il “Grande Firewall Cinese” – il “firewall” in questione è ciò che blocca molti siti internet, tra cui molti dei più noti social network occidentali, così come anche Google e altri motori di ricerca. Tuttavia, prima di partire per la Cina, moltissimi non sono pienamente consapevoli di quanto questo “Great Firewall” influenzi realmente la vita quotidiana una volta nel Paese.

L’unico modo per accedere ai social media, come Facebook e Instagram, nonché qualsiasi servizio Google (incluso Gmail) o siti di streaming popolari come Netflix, consiste nell’utilizzo di una VPN (Virtual Private Network) che rende possibile la privatizzazione della connessione.

Insomma: se hai deciso di partire per la Cina, hai assolutamente bisogno di una VPN. Esiste una grande varietà di VPN, sia a pagamento che gratuite, e scaricarne una prima di arrivare è sicuramente una delle cose più importanti da fare.

Ma cosa succede se non hai scaricato una VPN prima di partire per la Cina? O se hai appena acquistato un nuovo telefono in Cina e quindi hai bisogno di una VPN?

Potrebbe non essere semplicissimo, ma niente paura! Ci sono alcune opzioni che puoi valutare per aiutarti a bypassare il firewall in Cina prima di arrenderti e decidere di scappare a fare un weekend fuori dal Paese.

Come scaricare una VPN in Cina n. 1 – Utilizza un Hotel

Con grande sorpresa, molte delle catene alberghiere di lusso nelle principali città della Cina, offrono il WiFi e che, solitamente, ha una VPN integrata.

Quindi, a questo punto, non resta che dirigersi verso l’Hotel più vicino, prendere un tè o un caffè nella hall e godersi il WiFi con VPN annessa. Da qui, basta andare verso l’app store e scaricare una VPN gratuita o a pagamento. Se sei in Cina solamente per un breve periodo, c’è sempre la possibilità di scaricare una VPN a pagamento, ma che offre una prova gratuita.

Ecco una lista di alcune delle catene alberghiere più famose (tra circa 30) da verificare:

Marriott - VPN -LTL

Il Marriott Hotel – Un ottimo posto in cui cercare un WiFi con VPN in Cina

Marriott

InterContinental

Shangri-La

Wyndham

Starwood

Hilton

Come scaricare una VPN in Cina n. 2 – Sim Card del Paese d’origine / Paese diverso (dalla Cina)

Se stai ancora utilizzando/tieni accesso un telefono con una scheda SIM comprata nel tuo paese di origine configurata in roaming, sarai in grado di accedere a tutto ciò che il tuo provider di rete ti consente in qualsiasi altra parte del mondo. Entra nel tuo app store e scarica una VPN. Una volta che avrai ottenuto la VPN sul tuo telefono, sarai in grado di usarlo con qualsiasi altra carta SIM. Quando si passa a una Sim Card cinese, è necessario attivare la VPN nel momento in cui si desidera scorrere tra le news su Facebook in Cina.

Come scaricare una VPN in Cina n. 3 – Scarica un file APK VPN

Un APK è un tipo di file che può essere inserito negli smartphone. Se non riesci ad accedere sulla app store (ad esempio Google Play) e non hai avuto successo con i primi due metodi che ti abbiamo suggerito, puoi provare a trovare un APK online utilizzando la VPN di un amico da un computer. Una volta che hai il file APK sul computer, puoi trasferirlo sul tuo telefono e farlo funzionare da lì.

Come scaricare una VPN in Cina n. 4 – Chiedi ad un amico

In alternativa, puoi chiedere ai tuoi amici “expat” se hanno accesso a qualsiasi APK-VPN e che possono inviarti via Bluetooth o WeChat. Puoi anche chiedere ad un amico da casa di inviarti un’email con uno di questi file. Tuttavia, dovresti usare una e-mail non bloccata dal firewall, quindi Gmail non sarà utilizzabile, ma Outlook sarebbe sufficiente.

Come scaricare una VPN in Cina n. 5 – Un viaggio a Hong Kong

Hong Kong

Hong Kong

Se tutto ciò fallisse, e hai passato settimane isolato dal mondo esterno, frustrato per il fatto di non essere in grado di bypassare il Grande Firewall Cinese, abbiamo un’altra dritta per te. Un viaggio di un weekend a Hong Kong, al confine con la Cina continentale, nella provincia del Guangdong. Siamo onesti, ci sono posti molto peggiori per passare il tempo!

Se non vuoi lasciare la Cina continentale, la Zona Economica Speciale di Shenzhen (confinante con Hong Kong) riceve spesso segnali internet dal suo vicino. In caso contrario, le norme relative ad internet sono generalmente più rilassate e sono dovute principalmente alle attività di commercio estero che si svolge in questa città cosmopolita. Quindi, potresti essere più fortunato, ma non riporre tutte le speranze su questo, solo per approfittare del weekend ad Hong Kong.

Avete altri suggerimenti per facilitarci l’accesso ai nostri Social preferiti?

Fateceli sapere nei commenti qui sotto!

Desideri di più da LTL?

Se desideri saperne di più su LTL Mandarin School, iscriviti alla nostra mailing list. Diamo molte informazioni utili sull’apprendimento del cinese, app utili per imparare la lingua e tutto quello che succede nelle nostre scuole LTL! Iscriviti qui sotto e diventa parte della nostra comunità in continua crescita!