VPN.Cos’è -Come funziona- Come utilizzarla in Cina e quali sono le migliori gratuite e a pagamento

VPN e Cina

Cos’è una VPN? Perché ne ho bisogno e quale dovrei scegliere?
Di seguito troverai le risposte che cerchi e ti aiuteremo a scegliere la migliore VPN GRATIS per la Cina.

Che cos’è una VPN?

vpn in Cina - ltl

In breve, una VPN (Virtual Private Network) è un servizio che nasconde l’indirizzo IP di un utente (e quindi la posizione) per fornire un accesso privato a Internet e consentire l’accesso a siti Web e servizi altrimenti censurati o limitati.

Abbiamo un’intera serie di post sul blog relativi a VPN, tra cui uno in particolare, argomento ricorrente a LTL: Come scaricare una VPN in Cina?

Cosa fa una VPN?

HideMe-FreeVPNforChina-ltl
Free VPN “Hide Me” uno dei nostri migliori 5 VPN gratis del 2018

Quando ti connetti a Internet, ti sai connettendo al tuo ISP (Internet Service Provider). Quest’ultimo, a sua volta, è ciò che ti collega ulteriormente a qualsiasi altro sito web. Ogni sito web che utilizzi o qualsiasi altro servizio su Internet bloccherà prima il tuo ISP e potrà essere visualizzato anche dal tuo fornitore di servizi Internet.

Quando ti connetti a un server VPN (ad esempio un server gestito dal tuo provider VPN),  lo fai tramite una connessione criptata ossia privata o nascosta. Ciò significa che tutti i dati che viaggiano tra il tuo computer / dispositivo e la VPN (vale a dire i servizi Internet o siti Web che utilizzi) sono crittografati in modo che solo tu e il server VPN “li vediate”. Il tuo ISP non sarà in grado di tracciare il tuo traffico su Internet, ma avrà possibilità di vedere solo che sei connesso a un server VPN.

Se qualcuno sta monitorando le tue ricerche, sembrerà che tu stia accedendo a Internet solo dall’indirizzo IP del tuo server VPN, e sarà molto più difficile rintracciarti.

Una VPN fornisce un accesso privato a Internet, ma a seconda della VPN che stai usando, questo accesso potrebbe non essere privato al 100%, dal momento che il server VPN potrebbe essere loggato o in grado di visualizzare i siti sui quali ti trovi. Questo è il caso di molte VPN gratuite, tuttavia non è il caso di generalizzare. Ovviamente più una VPN è costosa più sarà provabile che riesca a garantirti una navigazione privata. Se la privacy è la tua priorità numero 1, ti consigliamo di scegliere la tua VPN basandoti proprio su questo.

Suggerimento:

Consigliamo sicuramente di scaricarne una prima di arrivare in Cina, dal momento che scaricare una VPN in Cina può diventare molto problematico.

Perché dovrei usare una VPN?

In Cina, i siti Web bloccati includono molti siti popolari come Instagram, Facebook, Twitter e Snapchat. Anche YouTube e (quasi) tutti i servizi Google sono bloccati, quindi per accedere a YouTube o Facebook in Cina, avrai bisogno dell’aiuto di un servizio VPN.

Ci sono 4 ragioni principali per usare una VPN:

  • Privacy
  • Censura
  • Accesso Illimitato
  • Sicurezza  

Privacy:

Usa internet in completa privacy senza che gli altri vedano cosa stai facendo.

Censura:

Usa internet liberamente senza che la censura governativa blocchi la tua navigazione.

Accesso Illimitato:

Scegli la tua posizione in base a dove desideri apparire e accedi a determinati siti Web e servizi disponibili solo in alcuni Paesi. Per quanto riguarda Internet, ci si trova nello stesso luogo in cui è connessa la VPN. Quindi, se, ad esempio, vuoi accedere a BBC iPlayer (che è disponibile solo nel Regno Unito) mentre sei all’estero, puoi impostare la tua posizione VPN nel Regno Unito e il tuo server non ne saprà nulla. Allo stesso modo, quando usi Netflix, se un tuo programma TV preferito è disponibile solo nella versione americana di Netflix, puoi connetterti al server degli Stati Uniti e goderti l’accesso! Intelligente, eh.

Sicurezza:

L’utilizzo di una VPN ti consente di scaricare ciò che vuoi in modo sicuro. Puoi anche utilizzare gli hotspot WiFi pubblici senza doverti preoccupare degli hacker. Anche se un hacker riuscisse a intercettare un qualsiasi dato, sarebbe comunque crittografato, quindi sicuro.

Le VPN funzionano in Cina?

In breve. Si.

A causa della natura di una VPN, è possibile utilizzarla e accedervi ovunque, ma potrebbe essere necessario scaricare una VPN prima di raggiungere il paese di destinazione. Se un paese censura molto la sua rete, come è il caso della Cina, è probabile che l’utilizzo della VPN non sarà consentito.

Ogni due mesi si sparge la voce di come la Cina stia cercando di bloccare le VPN, e che smetteranno di funzionare nel più breve tempo possibile. La più recente è la minaccia di bandire tutte le VPN risale ad Aprile 2018. Bene, possiamo tranquillamente dire che Aprile è ormai passato da un pò e le VPN funzionano ancora. L’unico momento in cui potresti trovare più difficile l’accesso a Internet tramite una connessione VPN, specialmente in città come Pechino, è durante importanti colloqui del governo. Un esempio di ciò fu il 19 ° Congresso Nazionale del Partito Comunista Cinese alla fine del 2017.

La velocità di Internet potrebbe rallentare quando si utilizza una VPN. Questo perché la crittografia e la decrittografia dei dati richiedono molta potenza di elaborazione, oltre alla distanza aggiuntiva attraverso la quale viaggiano i tuoi dati.

È illegale utilizzare una VPN in Cina?

Indipendentemente dal fatto che sia legale o illegale, utilizzare una VPN in Cina rappresenta un’area grigia nelle questioni governative cinesi.

Che sia illegale o legale utilizzare una VPN in Cina, utilizzarla come persona (straniera) nel Paese non causerà alcun problema. Ovviamente, ci sono aree politicamente più sensibili come il Tibet e lo Xinjiang in cui potresti imbatterti in problematiche più serie. Potrebbe essere necessario eliminare la VPN o si potrebbe scoprire che il provider ha interrotto la connessione del telefono, tuttavia casi come questi sono rari.

Altrove in Cina, usare una VPN in qualità di espatriato è incredibilmente comune. In effetti, è più strano se non ne usi una. Dopo tutto, la maggior parte degli stranieri desidera ardentemente l’accesso ai suddetti siti web, specialmente Facebook e YouTube!!!

Se la Cina censura i loro siti allora perché non blocca anche tutte le VPN?

Questo è un ottimo punto. La semplice risposta è che molte aziende in Cina hanno bisogno delle VPN, senza le quali non possono funzionare come attività in Cina. In questo modo, la Cina perderebbe gran parte dei suoi affari con società internazionali che usano VPN su base giornaliera.

I nuovi regolamenti sulle VPN in Cina, a partire da Aprile 2018 sono si rivolti alle aziende che utilizzano VPN in maniera illegale. Come azienda in Cina è possibile ottenere il permesso di utilizzare una VPN. Tuttavia, è illegale se non si dispone di tale autorizzazione.

Ora sai cos’è una VPN e perché ne hai bisogno, il prossimo passo è scegliere la tua.
C’è una vasta selezione tra cui scegliere.

Le migliori VPN gratuite per la Cina

1. Hotspot Shield

Hotspot-Shield-LTL
  • 750 MB al giorno
  • Posizioni dei server degli Stati Uniti
  • Ulteriori opzioni a pagamento

Questo è uno dei servizi VPN più utilizzati da milioni di persone in tutto il mondo (oltre 500 milioni per essere precisi). Tuttavia, offre una quantità limitata di utilizzo dati al giorno. L’interfaccia utente è molto facile da usare e presenta velocità molto elevate, con funzionalità extra. Basta pensare che nonostante il limite di 750mb  al giorno, la prestazione è molto generosa. Ma se le tue intenzioni sono quelle di usare questa VPN anche per lo streaming, forse sarebbe meglio fare ulteriori ricerche.

NOTA – È anche importante notare che questa VPN consente solo connessioni dai server degli Stati Uniti; connessione molto popolare per le persone che vivono e lavorano in Cina, ma a volte altre opzioni offrono velocità ugualmente veloci, se non addirittura più veloci, tra queste: Hong Kong, Taiwan e Giappone, principalmente a causa di una più stretta prossimità.

2. Hide.me

HideMe-FreeVPN-Cina
  •   2GB al mese
  •   3 posizioni dei server

La massiccia indennità di 2 GB al mese resi gratuitamente compensa il fatto che ci sono solo tre server a cui poter accedere, così come le velocità che fornisce. Questo servizio VPN gratuito ha anche un’ottima politica sulla privacy per essere una VPN gratuita.

3. TunnelBear

tunnelbear-VPNgratisCina
  • 500mb al mese
  • Posizioni server in tutto il mondo
  • Opzioni a pagamento

TunnelBear è una VPN molto affidabile e se la tua preoccupazione riguarda la privacy nell’utilizzo di una VPN gratuita, non cercare oltre. TunnelBear ha una delle migliori politiche sulla privacy – tuttavia, ha una limitazione di 500 MB AL MESE. Ciò significa che se i tuoi amici ti mandano qualche foto su  Messenger di Facebook potrebbe essere rifiutata facilmente. Tuttavia, un grande vantaggio è l’accesso ai server in tutto il mondo (oltre all’Australia).

4. Windscribe

windscribe-vpngratis- LTL
  • 10 GB al mese
  • Dispositivi multipli (illimitati!)

10 GB e dispositivi illimitati … ?! Sì, hai letto correttamente.
Questa è la VPN giusta per coloro che vogliono un accesso privato a Internet per godersi Netflix e lo streaming di molti video su Youtube o scaricare molti contenuti. Gli imbattibili 10 GB al mese gratis lo differenziano nettamente da qualsiasi altra VPN gratuita per la Cina.

5. Betternet

freevpncina - LTL
  • Dati mensili illimitati
  • Solo server statunitensi (opzioni a pagamento disponibili per più funzionalità)

Questa è la VPN gratuita perfetta per la Cina per coloro che vogliono navigare quanto vogliono senza restrizioni sui dati – ma questo ha un prezzo. Se sei preoccupato per la privacy, questa non è la VPN per te. Tuttavia, se la mancanza di privacy e di annunci pop-up occasionali non ti infastidiscono, questa è una scelta giusta.

Ci sono molti fattori diversi da considerare quando scegli la tua VPN gratuita. Alla fine, solo tu sai cosa è importante per te in termini di tolleranza, privacy o velocità dei dati.

Scegli la tua VPN in base a ciò che ritieni importante e buona navigazione!!

Le migliori VPN gratuite per la Cina

1. Express VPN

migliori-vpn-cina-ltl
  • Servizio molto affidabile
  • Costantemente votato come scelta migliore tra i VPN per la Cina

Express VPN è una delle VPN più scaricate e comunemente utilizzata in Cina per valide motivazioni. Express VPN fornisce un ampio scelta di postazioni da cui connettersi, e questo numero sembra in costante crescita. Attualmente i server di Express VPN si trovano su circa 150 località di 100 paesi. Il servizio clienti è attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e in generale è sempre di grande aiuto.

Se speri di guardare alcune delle tue serie preferite su Netflix o qualsiasi altra piattaforma, hai la possibilità di scegliere da quale posizione connetterti, godendoti in tal modo tutto ciò che vedresti anche da casa tua. Express VPN può essere scaricato su più di un dispositivo ed essere utilizzato simultaneamente se lo si desidera.

In termini generali, basandosi su velocità, efficienza, affidabilità e soddisfazione dell’utente, pensiamo che non ci sia una migliore VPN  per la Cina di Express VPN. L’unico vero inconveniente è che risulta essere un po’ più costoso rispetto alle VPN della concorrenza.

Tutto si riduce al vecchio detto “ottieni ciò per cui paghi”. In realtà, prevedendo di essere in Cina per il prossimo futuro, è un investimento che vale la pena fare.

2. Astrill 

Best VPN into China - Astrill
  • Uno tra i favoriti per la Cina
  • Numero massimo di indirizzi IP utilizzabili disponibili (89.000+)

Astrill offre una connessione sicura e veloce. È una VPN molto intuitiva che offre la possibilità di passare da una posizione all’altra in modo rapido ed efficiente senza dover accendere e spegnere la VPN o riavviare la VPN. Ci sono più opzioni di server VPN di diversi paesi, molti dei quali sono degli Stati Uniti. Ciò consente di provare più server in un’unica posizione e trovare quello più veloce.

Inoltre, è ottimizzato per l’utilizzo in Cina, il che lo porta ai vertici in termini di miglior VPN per la Cina. Offre diversi servizi che utilizzano server basati negli Stati Uniti “ottimizzati in Cina” e recentemente ha aggiunto una nuova opzione server VPN “China Supercharged”. Possiamo garantire che è davvero “sovraccarico”.

Astrill è sempre stata una tra le scelte più popolari di VPN in Cina. Offre un pacchetto più economico di Express ma allo stesso tempo offre meno posizioni dei server.

NOTA: se si desidera connettersi su Xbox, bisogna tenere presente che Astrill non offre questa funzionalità.

3. CyberGhost

Best VPN into China - Cyberghost
  • Oltre 1300 server tra cui scegliere
  • Buon supporto clienti – live chat

Se sei un fan del rilassamento con un po ‘di TV dopo una lunga giornata di lavoro, CyberGhost è la scelta giusta. Netflix è molto severo quando si tratta di conoscere la propria posizione, il che rende talvolta molto difficile andare avanti quando si utilizza una VPN. Alcune VPN vengono completamente bloccate da Netflix. Con altre VPN, invece, devi giocare con alcune posizioni del server prima di poter ingannare Netflix con la tua posizione consentendoti di continuare. Questo include anche altri siti di streaming come BBC iPlayer, 40D, Amazon Prime Video ecc.

Detto questo, con le VPN ciò che è possibile un giorno può essere rapidamente trasformato nell’impossibile il giorno dopo.

CyberGhost offre anche un’eccellente privacy e consente di utilizzare sette dispositivi contemporaneamente e offre supporto tramite live chat.

In conclusione…

Ogni VPN ha qualcosa di diverso da offrire, ma tutte le VPN di cui sopra sono VPN molto conosciute e rinomate: perfette per un viaggio o per soggiorni in Cina a lungo termine. Scegli la tua VPN in base ai fattori più importanti per te e navigherai tra i tuoi siti preferiti anche in Cina!

Abbiamo difficoltà nel dichiarare un vincitore, ma alla fine dei conti possiamo affermare che la migliore è la VPN EXPRESS.

Come scaricare una VPN se sei gia’ in Cina- 5 consigli vincenti

vpn in Cina - ltl
VPN – Come funzionano e come evitare il “Great Firewall Cinese”

Ma cosa succede se non hai scaricato una VPN prima di partire per la Cina? O se hai appena acquistato un nuovo telefono in Cina e quindi hai bisogno di una VPN?

Potrebbe non essere semplicissimo, ma niente paura! Ci sono alcune opzioni che puoi valutare per aiutarti a bypassare il firewall in Cina prima di arrenderti e decidere di scappare a fare un weekend fuori dal Paese.

#1 – Utilizza un Hotel

Con grande sorpresa, molte delle catene alberghiere di lusso nelle principali città della Cina, offrono il WiFi e che, solitamente, ha una VPN integrata.

Quindi, a questo punto, non resta che dirigersi verso l’Hotel più vicino, prendere un tè o un caffè nella hall e godersi il WiFi con VPN annessa. Da qui, basta andare verso l’app store e scaricare una VPN gratuita o a pagamento. Se sei in Cina solamente per un breve periodo, c’è sempre la possibilità di scaricare una VPN a pagamento, ma che offre una prova gratuita.

Ecco una lista di alcune delle catene alberghiere più famose (tra circa 30) da verificare:

Marriott - VPN -LTL
Il Marriott Hotel – Un ottimo posto in cui cercare un WiFi con VPN in Cina

Marriott

InterContinental

Shangri-La

Wyndham

Starwood

Hilton

#2 – Sim Card del Paese d’origine / Paese diverso (dalla Cina)

Se stai ancora utilizzando/tieni accesso un telefono con una scheda SIM comprata nel tuo paese di origine configurata in roaming, sarai in grado di accedere a tutto ciò che il tuo provider di rete ti consente in qualsiasi altra parte del mondo. Entra nel tuo app store e scarica una VPN. Una volta che avrai ottenuto la VPN sul tuo telefono, sarai in grado di usarlo con qualsiasi altra carta SIM. Quando si passa a una Sim Card cinese, è necessario attivare la VPN nel momento in cui si desidera scorrere tra le news su Facebook in Cina.

#3 – Scarica un file APK VPN

Un APK è un tipo di file che può essere inserito negli smartphone. Se non riesci ad accedere sulla app store (ad esempio Google Play) e non hai avuto successo con i primi due metodi che ti abbiamo suggerito, puoi provare a trovare un APK online utilizzando la VPN di un amico da un computer. Una volta che hai il file APK sul computer, puoi trasferirlo sul tuo telefono e farlo funzionare da lì.

# 4 – Chiedi ad un amico

In alternativa, puoi chiedere ai tuoi amici “expat” se hanno accesso a qualsiasi APK-VPN e che possono inviarti via Bluetooth o WeChat. Puoi anche chiedere ad un amico da casa di inviarti un’email con uno di questi file. Tuttavia, dovresti usare una e-mail non bloccata dal firewall, quindi Gmail non sarà utilizzabile, ma Outlook sarebbe sufficiente.

#5 – Un viaggio a Hong Kong

Hong Kong
Hong Kong

Se tutto ciò fallisse, e hai passato settimane isolato dal mondo esterno, frustrato per il fatto di non essere in grado di bypassare il Grande Firewall Cinese, abbiamo un’altra dritta per te. Un viaggio di un weekend a Hong Kong, al confine con la Cina continentale, nella provincia del Guangdong. Siamo onesti, ci sono posti molto peggiori per passare il tempo!

Se non vuoi lasciare la Cina continentale, la Zona Economica Speciale di Shenzhen (confinante con Hong Kong) riceve spesso segnali internet dal suo vicino. In caso contrario, le norme relative ad internet sono generalmente più rilassate e sono dovute principalmente alle attività di commercio estero che si svolge in questa città cosmopolita. Quindi, potresti essere più fortunato, ma non riporre tutte le speranze su questo, solo per approfittare del weekend ad Hong Kong.

Avete altri suggerimenti per facilitarci l’accesso ai nostri Social preferiti?

Fateceli sapere nei commenti qui sotto!

Desideri di più da LTL?

Se desideri saperne di più su LTL Mandarin School, iscriviti alla nostra mailing list. Diamo molte informazioni utili sull’apprendimento del cinese, app utili per imparare la lingua e tutto quello che succede nelle nostre scuole LTL! Iscriviti qui sotto e diventa parte della nostra comunità in continua crescita!

Come scaricare una VPN in Cina-FAQ

Cosa significa VPN?

VPN sta per Virtual Private Network che rende possibile la privatizzazione della connessione e quindi la navigazione in siti altrimenti non acessibili da una rete controllata.

A cosa serve una VPN dalla Cina?

L’utilizzo della VPN consente di accedere a siti Web bloccati dalla rete cinese, inclusi i social media come Facebook, Instagram, Twitter e Snapchat, le piattaforme di ricerca come Google e tutti i servizi connessi (come Gmail, Google+, Google Drive, ecc.), YouTube e le notizie online di alcuni giornali internazionali.

Devo scaricare una VPN prima del mio arrivo in Cina?

Scaricare una o piu’ VPN prima dell’arrivo in Cina e’ largamente consigliato. Ma e’ comunque possibile scaricarne una anche mentre si e’ gia’ in Cina.

Contatta un consulente!
  • LTL Avatar  Irene Magnosi
    Irene Magnosi, LTL Cinese

    Buon pomeriggio, benvenuto a LTL Cinese! Posso aiutarti?




    captcha